Presentazione

All. Cooper_small2

Il Master in Impresa Cooperativa: Economia, Diritto e Management è parte integrante dell’offerta formativa del Dipartimento di Economia dell’Università di Roma Tre e si propone nell’attuale edizione in collaborazione con Alleanza delle Cooperative Italiane. La collaborazione con l’Alleanza consentirà all’iniziativa formativa di aprirsi alle esigenze di formazione di manager cooperativi provenienti dal nucleo più rilevante della cooperazione italiana oggi e di interagire con gli approfondimenti relativi al ruolo e alle strategie della stessa Alleanza. Il Master vanta nei suoi precedenti diciotto anni di vita circa 350 studenti diplomati, molti dei quali oggi hanno ruoli di responsabilità nel mondo cooperativo regionale e nazionale.

Il Corso risponde all’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura e l’imprenditorialità cooperativa fornendo agli studenti gli strumenti necessari per comprendere e gestire le peculiarità dell’impresa cooperativa. Il manager cooperativo oggi è una figura che deve conciliare la valorizzazione e la promozione dello scambio mutualistico e dei valori cooperativi con le sfide e le fasi del mercato. L’evoluzione del quadro giuridico così come le dinamiche dei mercati in cui operano hanno infatti reso la gestione delle imprese cooperative sempre più complessa. L’approccio multi-tematico alla base del Master mira a formare professionalità strutturate in quest’ottica attraverso l’acquisizione di competenze di carattere economico, manageriale e giuridico con ulteriori contributi sugli scenari cooperativi trans-nazionali e sulle opportunità costituite dagli strumenti di finanziamento della Commissione Europea. Il MasterCoopRM3 offre quindi una preparazione manageriale specialistica e forma figure professionali in grado di acquisire posizioni di rilievo nel panorama cooperativo italiano e di accompagnare l’apertura del mondo cooperativo ad ambiti innovativi rispetto alla sua storia, a partire dall’internazionalizzazione.
A tale proposito, l’edizione del Master che si andrà ad inaugurare nei prossimi mesi intende sviluppare la dimensione internazionale sia nell’accezione dell’approfondimento di temi legati alla cooperazione allo sviluppo che di quelli attinenti alle politiche e agli strumenti di internazionalizzazione.
Per questi aspetti tornerà utile la consolidata collaborazione del Dipartimento e del Master in particolare con la FAO, l’IFAD e con tutte le sedi istituzionali preposte ai temi dell’internazionalizzazione.
Si ritiene che la sede romana del Master renda più facile lo sviluppo di questi aspetti in una positiva ed agevole interlocuzione con i diversi soggetti in grado di contribuire all’iniziativa formativa.
Una dimensione internazionale che si cercherà di valorizzare nella storica duplice anima del Master – economics and business